Moggi: “Gattuso lascerà Napoli a giugno”. Grande nome come nuovo allenatore?

0
Fonte: Wikipedia. Fonte Google immagini contrassegnate per essere riutilizzate.

In casa Napoli si discute non solo sul presente ma anche sul futuro. Attualmente, infatti, la squadra di Gennaro Gattuso non sembra più avere obiettivi Europa, ma si parla più di raggiungere il prima possibile i 40 punti per evitare di mischiarsi nella lotta per non retrocedere il Serie B.

Un duro attacco alla dirigenza azzurra e a Gennaro Gattuso arriva da Luciano Moggi. Ecco quanto evidenziato durante l’intervista: “Gennaro Gattuso ha sbagliato ad accettare il Napoli. Questa non è la piazza giusta per lui ed inoltre già sa di essere un traghettatore. Il suo futuro è scritto, a giugno, al termine della stagione, andrà via da Napoli“.

Evidentemente De Laurentiis non ha ancora capito che è finito un ciclo, per cui se si fanno acquisti devono essere quelli desiderati dal mister incaricato a iniziarne un altro. Ciò nonostante, ha preso adesso Demme da Lipsia e Lobotka dal Celta Vigo senza saper se Gattuso sarà il mister del futuro“.

Ma, ora, chi sarà il nuovo allenatore del Napoli nella prossima stagione? Molti sono i nomi che possono sostituire l’attuale allenatore del Napoli nel caso in cui non dovesse raggiungere almeno il quarto posto in Serie A.

Il nome più quotato tra i vari Gasperini, Allegri e Spalletti è quello di Simone Inzaghi. L’attuale allenatore della Lazio è sempre stato un grande pupillo del presidente partenopeo e giugno potrebbe essere il mese decisivo per metterlo sotto contratto. Dopo ben 21 anni da giocatore ed allenatore, il fratello di Pippo potrebbe fare le valigie e salutare. Si tratta di un nome molto allettante per Aurelio De Laurentiis. Con giocatori poco costosi, infatti, è riuscito a vincere diversi trofei ed ora lotta per lo Scudetto.