La moglie di Lozano non vuole trasferirsi a Napoli? Arriva la verità sui social

0
Lozano
Fonte foto: Di Дмитрий Садовников - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70128137

Hirving Lozano è praticamente un nuovo calciatore del Napoli. La situazione è ormai agli sgoccioli con il talento messicano pronto a vestire la maglia azzurra. Lo sforzo di Aurelio De Laurentiis è stato importante, presentando un offerta da 42 milioni di euro, ovvero il valore della clausola rescissoria del calciatore.

Secondo le ultime indiscrezioni, la trattativa si sarebbe protratta più del previsto per diversi motivi, tra i quali i diritti d’immagine e la ‘poca voglia’ di trasferirsi a Napoli da parte della moglie del giocatore.

Su quest’ultimo punto, Ana Opp, la moglie di Hirving Lozano, ha deciso di chiarire una volta per tutte la situazione, rispondendo ad un tifoso sul famoso social network Instagram: “Come puoi immaginare non sono io a prendere queste decisioni”. Successivamente, ha scritto: “Seguirò i tuoi passi in ogni posto in cui vai, in ogni angolo, in ogni strada. Perché la mia felicità e la mia fiducia si trovano al tuo fianco. Quindi sarà così fino alla fine del mondo“.

Dalle parole della moglie di Lozano, quindi, un po’ di sfiducia verso la città di Napoli ci sarebbe. E ciò non rappresenta una novità. Tuttavia, a differenza di altre moglie, Ana Opp si è dichiarata disponibile a seguire suo marito nella sua avventura azzurra. Com’è successo ormai per chiunque, questa riluttanza sicuramente svanirà dopo aver trascorso qualche giorno tra le meraviglie della Campania e della città partenopea. Nelle prossime ore la trattativa potrebbe chiudersi con il tanto atteso tweet del presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis. Dopo di lui, la SSC Napoli sarebbe intenzionata a regalare a Carlo Ancelotti un altro colpo importante: James Rodriguez.