Mondiale per club, Barcellona campione

0

Quando c’è il Barcellona in campo, pochi hanno dei dubbi su chi vincerà la partita. Questo vale anche quando si parla di finali, che sia la finale di Champions League o del Mondiale per club, poco importa: il Barcellona è favorito. I blaugrana sono in questo momento ancora sul campo del Nissan Stadium a Yokohama a festeggiare la vittoria per 3-0 sul River Plate, che consegna al Barcellona il titolo di miglior club del mondo. Ancora una volta una vittoria nettissima, ancora una volta un Suarez incontrollabile, autore di una doppietta e capocannoniere della manifestazione con cinque reti segnate in due partite. Grazie a ciò l’uruguaiano sarà molto probabilmente premiato con il pallone d’oro del Mondiale per club. Ma nel corso del match c’è stata gloria anche per Lionel Messi, recuperato in extremis ma in grado, nonostante gli acciacchi, di trovare la via del gol nel corso del primo tempo.

Il Barcellona è imbattibile, quest’anno ha vinto praticamente tutto o quasi tutto: Liga, Coppa del Re, Champions League, Supercoppa europea, Mondiale per club. Se non fosse stato per la sconfitta nella Supercoppa spagnola, quando ad agosto l’Atletico Bilbao vinse clamorosamente, il Barcellona avrebbe vinto qualsiasi cosa. Con la rotonda vittoria ai danni del River Plate, Messi e compagni possono inoltre continuare vantarsi di essere la squadra che ha vinto più volte il Mondiale per club (il Barcellona ha vinto tre volte e in un’altra occasione è arrivato in finale, perdendo con l’Internacional nel 2006).