Mondiali di nuoto: la Pellegrini è argento nei 200 SL

0

Giornata di grandi emozioni ai mondiali di nuoto in corso a Kazan.Per gli azzurri,nel pomeriggio sono arrivate ben due medaglie d’argento che hanno il sapore di oro.

La favola più bella la scrive ancora l’infinita Federica Pellegrini,che nel giorno del suo compleanno,si regala e regala ai colori azzurri l’ennesima medaglia mondiale di una carriera strepitosa. La Pellegrini, dopo essere arrivata nella finale dei 200m stile libero, con il miglior tempo, si deve arrendere solo all’americana Ledecky, che vince l’oro con il tempo di 1’55”16.  L’azzurra , che arriva con il tempo di 1’55”32.conquista  la medaglia d’argento che le permette di entrare nella storia del nuoto mondiale, per la Pellegrini infatti è la sesta medaglia conquistata in sei edizioni dei mondiali,record mai riuscito a nessun atleta.

Altro argento arriva dagli 800 stile libero,con Gregorio Paltrinieri. L’atlleta azzurro conquista il secondo postoin finale alle spalle del cinese  Sun Yang, che ha avuto vita difficile per ripetersi, dopo l’oro a Barcellona, grazie proprio al nostro Paltrinieri che è rimasto primo fino agli ultimi 100 metri, dove ha dovuto arrendersi alla progressione finale del cinese. Per l’azzurro una grande gara, che chiude con il temp0 di 7’40”81,che gli vale il nuovo record europeo della specialità, e proietta Greg con entusiasmo verso la sua gara, quella dei 1500 stile libero,dove il favorito è ancora il cinese Sun Yang.