Mondiali di nuoto: la Pellegrini regalo un altro argento all’Italia

0

Un infinita Federica Pellegrini regala ancora un argento all’Italia, hai mondiali di Kazan, nella staffetta 4x200sl donne.

Il quartetto italiano si  era qualificato con il primo tempo nella batteria, ed è arrivata alla finale con l’obbiettivo di una medaglia.Le azzurre in vasca sono andate con :Alice Mizzau,Erika Musso, Chiara Masini e appunto la Pellegrini nazionale. Ottima la rima frazione della Mizzau che permette all’Italia di restare al passo di tutte le altre nazionale. Meno bene le frazioniste centrali che invece fanno scivolare l’Italia addirittura al settimo posto, con la Svezia a fare il ritmo seguita dalle americane. Ma nell’ultima frazione,con l’entrata in acqua  per l’Italia della Pellegrini, cambia la musica e già dopo solo 50 metri, Federica Pellegrini recupera fino alla terza posizione,per poi attaccare addirittura la Svezia per raggiungere uno storico argento, che vale la prima medaglia della staffetta femminile nel palcoscenico internazionale. Irragiungibile invece  gli Usa, che con la Frenkly e la Ledecky fanno il vuoto alle loro spalle e conquistano un meritatissimo oro. Il bronzo va invece alla Cina.