Montecarlo, è Djokovic Berdych in finale

0

Poche sorprese in queste due semifinali del Masters 1000 di Montecarlo: in finale è Djokovic Berdych.

Nella prima partita vittoria agevole per il tennista ceco che arriva abbastanza riposato all’appuntamento e chiude il primo set in meno di mezz’ora sul 6 a 1. Monfils si sveglia tardi ma anche il secondo set è nettamente a favore di Berdych, che alla fine riesce a portare a casa il match grazie al 6-4 finale in 69 minuti. Peccato per il francese, autore comunque di un ottimo torneo di Montecarlo e capace di regalare al pubblico sempre molte emozioni con il suo tennis ballerino.

Nell’altra semifinale, quella più attesa, Nadal prova in tutti modi a resistere ma oggi Djokovic si conferma di un pianeta diverso, anche sulla terra rossa. Nadal ha vinto 8 edizioni di fila a Montecarlo, dal 2005 al 2012, ed era in vantaggio sul serbo negli scontri diretti nel Principato, eppure in questo 2015 è veramente difficile togliere qualche trofeo a Novak. Il maiorchino prova a partire forte e in effetti ci riesce conquistando subito un break, ma il suo dritto non è quello dei tempi migliori, e il classico dei classici (sono i giocatori che si sono scontrati più volte) chiude il primo set in 43′ sul 6-3. Anche nel secondo set Nadal combatte, ma è più cuore che gambe, e anche nella seconda frazione è costretto a piegarsi allo strapotere di Djokovic, nuovamente per 6-3. Le risposte però sono, per il momento confortanti, bisognerà capire quanto ancora potrà recuperare di forma lo spagnolo.