Morata, aperto anche alla permanenza a Madrid

0
Alvaro Morata, fonte By Photo by Leandro Ceruti from Rosta, ItaliaCropped by Sefer azeri - Juventus - Parma (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=44154981
Alvaro Morata, fonte By Photo by Leandro Ceruti from Rosta, ItaliaCropped by Sefer azeri - Juventus - Parma (original photo), CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=44154981

Alvaro Morata potrebbe anche rimanere all’Atletico, con la Juventus pronta a preparare un’ultima offerta per lui. Filtra pessimismo

Vecchia Signora sempre più inna-Morata. I bianconeri continuano a sondare il calciatore spagnolo, preparando un’ultima offerta per provare a riportarlo a Torino.

Filtra parecchio pessimismo, però, con l’Atletico Madrid che non scende di un centesimo dalle proprie pretese di circa 30 milioni di euro. Nelle scorse settimane si sono fatte avanti anche Bayern Monaco e Arsenal, ma al momento il giocatore potrebbe anche finire per rimanere con i Colchoneros. L’attaccante non si dispererebbe nel caso in cui dovesse rimanere nella capitale spagnola, specialmente perché con l’addio di Luis Suarez potrebbe trovare più spazio.

Ultima offerta bianconera, poi…

La Juventus sembra intenzionata a fare un ultimo tentativo, che però sembrerebbe poter essere nullo. La dirigenza vorrebbe offrire un massimo di 20 milioni agli spagnoli, cifra che potrebbe finire per essere rispedita immediatamente al mittente.

Nel caso dovesse finire così, i bianconeri si concentrerebbero su altri profili. Icardi, Muriel e Werner sembrano essere i tre prescelti, eventualmente, anche se la concorrenza per tutti e tre è molto vasta. Specialmente per il colombiano, con il Newcastle pronto ad un’offerta all’Atalanta.

Si raffredda definitivamente la pista Arnautovic, invece, con il Bologna che ha chiuso la porta al Manchester United e che non sembra intenzionato a cedere. Da monitorare Giovanni Simeone, per cui il Napoli non ha ancora chiuso a causa della permanenza di Petagna. I bianconeri potrebbero reinserirsi, ma attenzione al Borussia Dortmund che resta vigile sulla pista.