Morata: “Non so ancora dove giocherò l’anno prossimo, se ne occupa il mio agente”

L'attaccante spagnolo ha parlato dal ritiro della propria nazionale

0
Álvaro Morata, fonte Di Кирилл Венедиктов - https://www.soccer0010.com/galery/1022983/photo/691940, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64072895
Álvaro Morata, fonte Di Кирилл Венедиктов - https://www.soccer0010.com/galery/1022983/photo/691940, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=64072895

Trapela ancora incertezza sul futuro di Alvaro Morata. Il centravanti spagnolo è in prestito dall’Atletico Madrid alla Juventus, che può esercitare il diritto di riscatto a 45 milioni o attivare l’opzione di rinnovo annuale del prestito per altri 10 milioni con successivo diritto di riscatto a 35 milioni.

Al momento non è chiara quale sarà la scelta della società e lo stesso Morata, intervistato da Radio Marca dal ritiro della nazionale spagnola, ha rivelato di non sapere ancora dove giocherà l’anno prossimo:

“Alla Juventus è stato un anno complicato, ma sono stato convocato e ora darò tutto per vincere con la nazionale. Non so dove giocherò il prossimo anno, ora sono qui. E’ il mio agente che se ne occupa.

Non ho nessuna notizia al riguardo, dove mi dirà di giocare io lì giocherò. 

A Madrid ho una casa in cui sto molto bene, tra le ultime 6-7 estati questa per me è sicuramente la più tranquilla. Quando decideranno, lo sarò ancor di più”.