Morgan: lezioni di musica al Teatro Golden di Roma

0
Fonte: pagina Facebook Morgan

Marco Castoldi, in arte Morgan protagonista a Roma di due serate inedite. È stato proprio lui ad inaugurare la rassegna A TU PER TU CON, al teatro Golden. Il progetto porta la firma di Grazia Di Michele, cantautrice italiana e talent scout che mira a riunire grandi nomi della canzone italiana in un teatro “open space” intimo e personale.

Due serate eccezionali e sicuramente sopra le righe, che hanno intrecciato musica e parole. Un alternarsi di canzoni che hanno segnato la storia della musica e successi del cantautore. Un pianoforte, un pacchetto di sigarette, un calice di vino e tanti fogli che contengono pezzi di storia, di vita, di sapere.

Presenti tra il pubblico anche Asia Argento e Anna Lou (Figlia di Morgan) che emozionate e commosse hanno reso l’atmosfera ancora più intima.

Una lezione che è partita con la famosissima Mama dei Queen ed è proseguita con la spiegazione di Centro di gravità permanente di Battiato. Morgan ha spiegato l’autoreferenzialità della canzone, e le sue possibili interpretazioni. ” È probabile che Battiato volesse trovare un suo equilibrio ma allo stesso tempo dare un centro di gravità alla canzone stessa”. Ha recitato inoltre la Divina Commedia e ha interpretato Live on Mars del grandissimo David Bowie.

Intrecciate a questi capisaldi della musica anche canzoni che portano la sua firma. Cieli neri brano uscito nel 1998, come singolo estratto dall’album Metallo non Metallo eseguita con il suo storico gruppo i Bluvertigo. Passiamo poi ad Aria, “quel giorno abbiamo fatto un figlio e scritto una canzone” racconta Morgan. La canzone è infatti dedicata ad Asia Argento, la quale, tra il pubblico, canta con lui piena di commozione. Lo spettacolo finisce con Altrove, primo singolo che cantò da solista definita “la canzone più bella del Millennio”. 

Insomma uno spettacolo a cui assistere almeno una volta nella vita. Una performance che ti lascia a bocca aperta, che in sole due ore riesce a riempirti la mente di sana musica e di insegnamenti illuminanti. Perché si sa, Morgan è un vero genio della musica!