Mourinho, altro sgarbo a Pogba: niente fascia da capitano. Juve alla finestra

0
Paul Pogba, fonte By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619955, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56962627
Paul Pogba, fonte By Светлана Бекетова - https://www.soccer.ru/galery/966142/photo/619955, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=56962627

Il video del discorso di Paul Pogba nell’intervallo della gara con l’Argentina ha fatto il giro del Mondo. Il carisma, il carattere e la maturità del fuoriclasse francese hanno impressionato e dalle parti dell’Old Trafford c’è qualcuno che ha provato a spingere per consegnargli la fascia di capitano.

Pressioni che non hanno scalfito minimamente il pensiero di José Mourinho, il tecnico portoghese ha confermato Valencia capitano senza nemmeno nominare il centrocampista: “Se gioca Valencia, il capitano è lui. Altrimenti dipenderà da chi c’è in campo. Se c’è Smalling, o Ashley Young o Ander Herrera o Mata“.

Il rapporto tra Pogba e Mourinho non è dei migliori, ma non essere inserito neanche tra “i capitani di riserva” certamente non avrà fatto piacere al giocatore, che da qualche tempo proprio in virtù del non ottimale rapporto con il tecnico sta pensando all’addio.

La Juventus nel frattempo osserva interessata, la rottura tra il francese e il club inglese potrebbe avvantaggiare notevolmente i bianconeri, evitando un esborso economico da oltre 100 milioni di euro, al momento è questa la cifra richiesta dai Red Devils per cedere il giocatore. La Juve ha già ricevuto segnali positivi dal giocatore e aspetta l’evolversi della situazione, se ci saranno le condizioni partirà l’assalto.