Muore Giancarlo Sitz, l’ex magistrato di Piazza Fontana.

0

Muore oggi all’ospedale di Treviso l’ex giudice Giancarlo Stiz. Un nome, una professione legata alla strage di Piazza Fontana del 12 Dicembre. Una strage che vide in un solo giorno compiersi cinque attentati terroristici, due a Milano e tre a Roma. Tutto nell’arco di 53 minuti. L’ex giudice fu il primo magistrato a seguire la pista che incolpava la destra eversiva. Stiz raccolse le informazioni di un docente di scuola media e segretario di DC, che sosteneva il coinvolgimento di Giovanni Ventura e Franco Freda nella strage. La procura di Treviso aveva valutato la testimonianza e non l’aveva ritenuta credibile; quindi aveva trasmesso il fascicolo al giudice istruttore nel 1971 richiedendo l’archiviazione. Stiz,tuttavia, lesse lui stesso il fascicolo e si convinse che quella pista fosse un ipotesi concreta e avviò l’inchiesta madre che inchiodò Freda e Ventura. Anche se reale giustizia non venne mai fatta: Freda e Venutra, infatti, non sono mai stati processati perché furono assolti nel primo processo farsa.