Murales anti-tristezza

0
murales

Il  muralismo è un movimento pittorico nato in Messico dopo la rivoluzione del paese nel 1910. Nasce per protesta e ha in se le caratteristiche della cosiddetta ribellione giovanile. Storicamente, però, già esisteva perchè nell’Europa medievale era abitudine dipingere attraverso gli affreschi per rendere più comprensibile i messaggi, soprattutto religiosi, alla popolazione.

Il movimento muralista produce opere monumentali destinate al popolo, dove vengono dipinte lotte sociali, aspetti e sentimenti nazionalisti. In Messico non si è mai smesso di realizzare murales tanto che è stata ufficializzata come “arte della rivoluzione” proprio per il valore ideologico , comunicativo e didascalico.

Successo analogo, anche se meno accettato dalle istituzioni, arriva per il graffittismo metropolitano. Come il murales, il graffito è espressione di protesta, soprattutto giovanile e generazionale e vuole appropriarsi dello spazio pubblico per trasmettere un messaggio forte ed esteso. Il graffitismo conosce la sua maggior diffusione negli anni ’80 e si contamina profondamente con la musica, con la moda e con la pubblicità, divenendo Aerosol Culture (si limita infatti all’uso della vernice in bomboletta spray) e dilagando nel mondo con il movimento Hip Hop, di cui rappresenta l’espressione visiva.

In quest’ambito che è divenuto professionale, si svolgono manifestazioni, convention e progetti che interessano varie parti del mondo. Infatti nella Corea del Sud, nello specifico a Seul, è in atto ‘Project Monsoon’ attraverso il quale un team di designer in collaborazione con Pantone ha deciso di rendere meno triste la cittadina che per 3 settimane durante l’annuale stagione monsonica, perde colore. Le strade diventano grigie e le persone s’intristiscono parecchio.

Qual’è stata l’idea?

Per combattere ed eliminare la malinconia, hanno deciso di realizzare dei murales con una vernice speciale. Praticamente essi non sono visibili quando il tempo è sereno ma solo quando piove perchè unicamente attraverso l’acqua, l’asfalto diviene variopinto.

murales