Murray fa e disfa, il re è sempre Djokovic

0

L’attesa finale del Master1000 di Miami ci offre un esito apparentemente scontato, l’ennesima vittoria di Novak Djokovic, ma che per oltre un’ora di gioco è stato messo in discussione da buon Murray, incapace però di reggere ad alti livelli per tutto l’arco del match.

Il primo set si è chiuso solo al tie-break con il risultato di 7-3, dopo che lo scozzese, più aggressivo del solito, aveva buttato via un importante break perdendo il servizio nel game successivo. Secondo set in cui il gioco arrembante di Murray è stato premiato con un deciso 6-4 e un Djokovic nervoso come non mai.

Il caldo e la tenuta mentale di Murray però al terzo set hanno disfatto quanto visto di buono nella prima parte del match e il terzo set è stato un assoluto dominio di Djokovic, con il serbo che non ha concesso neanche un game allo scozzese.

Con questa sono 5 vittorie a Miami per Djokovic.