My Cousin Rachel nelle sale italiane dal 5 ottobre

Il film è tratto dall'omonimo romanzo di Daphne Du Maurier e ha per protagonisti Sam Claflin e Rachel Weisz

0
My cousin Rachel, fonte screenshot youtube
My cousin Rachel, fonte screenshot youtube

Debutterà il prossimo 5 ottobre nelle sale italiane l’atteso film My Cousin Rachel, tratto dall’omonimo romanzo di Daphne Du Maurier, per la regia di Roger Michell.
Già distribuito nelle sale americane, il film ha per protagonista la coppia di attori Sam Claflin e Rachel Weisz ed è la seconda versione cinematografica del romanzo, già trasposto sul grande schermo nel 1952 dal regista Henry Koster.

My Cousin Rachel non è il primo romanzo della Du Maurier ad approdare al grande schermo: tra i più noti racconti della stessa autrice possiamo citare Gli Uccelli e Rebecca, La Prima Moglie, da cui il regista Alfred Hitchcock ha tratto due celebri pellicole. Rebecca è stato omaggiato negli anni scorsi anche dalla televisione italiana con l’omonima mini-serie che annoverava nel cast attori come Cristiana Capotondi e l’indimenticata Mariangela Melato.

My Cousin Rachel è ambientato nella Cornovaglia di inizio ‘800 e racconta del giovane Philip Ashley, (Sam Claflin) allevato dal cugino Ambrose in una tenuta signorile. Partito per l’Italia, Ambrose scrive a sorpresa di aver sposato nel corso del viaggio una cugina vedova, Rachel (Rachel Weisz), conosciuta in Italia. Da allora le lettere diventano rare e con notizie sempre più inquietanti, finché Philip apprende della sua morte e dell’intenzione della donna di raggiungere l’Inghilterra. Il giovane cova rabbia per la cugina, che considera causa della morte di Ambrose, ma contro ogni aspettativa si ritroverà invece affascinato da lei al punto da decidere di compromettere la proprietà che è sul punto di ereditare.

Tra gli altri membri del cast spiccano Iain Glen, noto per il ruolo di Jorah Mormont in Game of Thrones, e l’italiano Pierfrancesco Favino. Il film è stato distribuito nelle sale americane a partire dallo scorso 9 giugno.