Nacho ai giallorossi? Parla il suo agente: “Ancora nessun accordo tra Roma e Real”

0

La Roma è già al quarto giorno di ritiro a Pinzolo; ieri sera è stata presentata la squadra ai tifosi in Trentino (fatta eccezione per i romanisti ancora in vacanza), ma alla corte di Luciano Spalletti mancano ancora i rinforzi per il reparto arretrato, quello che è sembrato essere il più debole nella scorsa stagione. Dopo i saluti di Maicon (scadenza di contratto), Castan (in prestito alla Sampdoria) e Digne (la Roma non ha esercitato sul Psg il diritto di riscatto perché ritenuto troppo oneroso), l’unico difensore arrivato finora nella Capitale è il terzino sinistro dell’Empoli Mario Rui. E se si considera l’infortunio di Rudiger, che lo terrà lontano dai campi di gioco ancora qualche mese, è veramente troppo poco per una squadra che ha bisogno di migliorare lo score dei gol subiti lo scorso anno.

Per rinforzare la retroguardia giallorossa uno dei nomi in cima alla lista della società e del tecnico è senza dubbio Nacho del Real Madrid. Lo spagnolo nelle ultime settimane è stato accostato più volte ai giallorossi e in molte occasioni il suo arrivo nella Capitale è sembrato essere imminente. Oggi José Seguì, agente del difensore, ha chiarito a Tmw la posizione dello spagnolo: “Posso affermare con certezza che la Roma e altre squadre italiane si sono mosse con forza per Nacho, mostrando grande interesse in questi giorni. L’operazione però non è semplice da portare a termine. Il Real Madrid ha grande stima di Nacho, lo ha portato dalle sue giovanili alla prima squadra e lo considera, ad oggi, un elemento importante per la retroguardia. Chi lo vuole dovrà quindi riuscire a vincere la resistenza delle merengues, che ancora non hanno preso una decisione definitiva riguardo al suo futuro“.

Dalle parole del suo agente l’affare sembra tutt’altro che concluso. Di positivo per la Roma ci sarebbero, però, due elementi: il Real sembra essersi ammorbidito circa la formula del trasferimento. Mentre all’inizio i blancos sembravano irremovibili, e disposti eventualmente a cedere Nacho solo a titolo definitivo, negli ultimi giorni hanno mostrato segnali di apertura per un possibile prestito con diritto di riscatto. E in secondo luogo al difensore non dispiacerebbe lasciare per la prima volta la Liga e trasferirsi in Italia per trovare più spazio. La trattativa Roma-Real entra dunque nel vivo e tra oggi e domani potrebbe subire un’accelerazione con l’incontro tra l’agente del difensore e Sabatini, che tenterà il tutto per tutto per spingere lo spagnolo nella Capitale.