Nainggolan-Roma, le condizioni ci sono. Cellino fa sognare i tifosi giallorossi

L'operazione sarebbe poco onerosa e il giocatore tornerebbe di corsa nella capitale

0
Radja Nainggolan, fonte Дмитрий Голубович – soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36983093
Radja Nainggolan, fonte Дмитрий Голубович – soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=36983093

“Nainggolan? Difficile non volergli bene, l’ultima volta che ci siamo visti mi ha abbracciato forte. Secondo me torna alla Roma, è il suo sogno, è rimasto folgorato dalla città, dall’ambiente. Radja è capace di darti tutto”. Con queste parole al Corriere dello Sport, il patron del Brescia Cellino ha spalancato gli occhi dei tifosi giallorossi, ancora scottati dall’addio del centrocampista belga.

Nainggolan per la Roma ha dato tanto e la piazza ha ricambiato il suo amore. Nella mente di molti sono ancora impresse le immagini del suo approdo all’Inter, con quella faccia da funerale di chi avrebbe fatto carte false per risalire sull’aereo e tornare all’ombra del Colosseo.

Cellino l’ha detto, Nainggolan è capace di tutto e se il suo ritorno alla Roma al momento è solamente suggestione non è detto che non possa realizzarsi. Del resto le condizioni ci sono tutte.

Il centrocampista a fine stagione rientrerà all’Inter dopo la romantica avventura al Cagliari, ma non per restarci. Antonio Conte ha altre idee e l’Inter non farà nulla per convincerlo a trattenere il giocatore, ma agevolerà la cessione.

Le cifre sono lontanissime dai 36 milioni sborsati due anni fa, se Nainggolan andrà via lo farà con un’operazione low cost, sia a causa dell’età (32 anni) che per il ruolo da emarginato e per volontà di cambiare aria. La Roma potrebbe provarci, la piazza e il giocatore farebbero carte false per riunirsi.