Napoli, 1 Station Radio: “Bezos supera la concorrenza araba”

0
Jeff Bezos; Fonte: Wikipedia

Sono settimane movimentate in casa Napoli. Dopo il clamoroso accordo di Insigne col Toronto, un’altra notizia importante ha scosso la piazza napoletana: il possibile acquisto della squadra azzurra da parte del miliardario Jeff Bezos. La notizia è stata rilasciata dal giornalista Vincenzo Cerchione con un tweet.

Notizia che poi è stata parzialmente smentita, prima da Radio Kiss Kiss Napoli, e poi dal Mattino. Secondo questi media, l’imprenditore americano vorrebbe investire a Napoli, ma non nella società calcistica. Il suo vero obiettivo sarebbe l’area portuale napoletana.

Cerchione ha continuato ad insistere sulla sua ipotesi, aggiungendo dettagli sul sito di Paolo Bargiggia riguardo tale notizia. Il fondatore di Amazon avrebbe superato la concorrenza di Faysal Al’Saud, presidente della squadra saudita  Al-Hilal Saudi Club ed ex-presidente del comitato olimpico saudita.

Il Patron saudita aveva in mente un piano che si basava su un’entrata graduale degli arabi nel club e nel calcio italiano. Questo prevedeva un primo accordo di sponsorizzazione e poi diventare socio definitivo del club azzurro. Tutte notizie che, a detta di Cerchione, troverebbero conferma in fonti finanziarie e non calcistiche, e molto legate ad ADL. 

Cerchione ricorda che lo stadio Maradona, essendo stato messo in vendita dal comune, potrebbe essere l’obiettivo numero due di Bezos, subito dopo l’acquisto del club. Infine vorrebbe portare il titolo sportivo del Calcio Napoli in borsa a Piazza Italia, il che potrebbe rendere molto ricche le finanze del Napoli.