Napoli, 7 anni fa Diego Lopez vicino alla panchina azzurra: il retroscena

0
Diego-Lopez
Fonte: Wikimedia

Questa sera alle 20:45 il Napoli di Gennaro Gattuso farà visita al Brescia di Diego Lopez. L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport, a tale proposito, ha raccontato questa mattina un retroscena interessante riguardante la squadra azzurra e l’attuale tecnico dei bresciani.

Secondo quanto si legge sul quotidiano infatti, Diego Lopez in passato è stato molto vicino a ricoprire l’incarico di guida tecnica al Napoli. Era l’estate del 2013 e Aurelio De Laurentiis, dopo aver incassato l’addio di Walter Mazzarri, era alla ricerca di un nuovo tecnico. Le sue parole circa i possibili candidati risuonavano chiare:

“Abbiamo sentito Benitez, Pellegrini, Villas Boas, Di Matteo, ho chiamato Kloop, Blanc. Poi ho anche pensato a Diego Lopez del Cagliari, anche se non ha il patentino, ma ho lasciato perdere per non far irritare Cellino”.

La scelta ovviamente, come i tifosi del Napoli ben sanno, ricadde su Rafa Benitez, reduce dall’esperienza al Chelsea. Nel giorno di Brescia – Napoli è comunque suggestivo ricordare come sono cambiati i tempi in 7 anni, con Diego Lopez ora alla guida dei bresciani. Curiosità vuole che all’epoca dell’esperienza al Cagliari il presidente era Cellino. Lo stesso Cellino ora è a capo del Brescia, con ovviamente Diego Lopez sulla panchina. Corsi e ricorsi storici che nel calcio, come nella storia, la fanno da padrone.