Napoli, 9 anni per i responsabili che accoltellarono Arturo

Arturo venne accoltellato da una baby gang lo scorso 18 dicembre, quando aveva solo 17 anni.

0
Piazza Trieste e Trento a Napoli. Fonte neapel-stadt.de

Lo scorso 18 dicembre Arturo (allora 17enne) venne accoltellato da una baby gang per le strade di Napoli. Il ragazzo rischiò seriamente di morire a causa delle gravi ferite riportate alle corde vocali, polmoni e milza, per un totale di 30 punti di sutura.

Arturo adesso potrà avere la sua rivincita. I tre imputati dovranno scontare una pena di 9 anni, secondo il rito abbreviato. Le richieste del Pm, però, erano molto più pesanti:16 anni per un indagato e 12 a testa per gli altri due. Durante il procedimento, i tre hanno confessato di esser stati ripresi dalle telecamere di un negozio assieme al loro gruppo; nonostante ciò nessuno ha ammesso di aver aggredito e accoltellato Arturo.