Napoli, a gennaio le cessioni di Llorente e Milik. Non ci sarà nessun acquisto?

0
Arkadiusz Milik
Fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51408548

Aurelio De Laurentiis, per il prossimo mercato di gennaio, ha intenzione di cedere tutti quegli esuberi che durante il mercato estivo non hanno trovato una destinazione. Tra questi Fernando Llorente e Arek Milik.

L’attaccante polacco, secondo le ultime indiscrezioni, avrebbe concordato con la società la possibilità di partire già a gennaio e non aspettare di diventare parametro zero il prossimo giugno.

Per andare via, però, è necessaria un’offerta di almeno 15/20 milioni di euro alla proprietà partenopea che, nonostante il contratto in scadenza, non vuole svendere il suo attaccante titolare fino ad un anno fa.

Stessa sorte potrebbe capitare a Fernando Llorente. A differenza di Milik, però, l’obiettivo è cederlo per alleggerire il monte ingaggi della società.

Nonostante le due cessioni, la SSC Napoli non effettuerà nuovi acquisti. Il bilancio azzurro, infatti, è finito in rosso a causa della pandemia da Covid e sborsare milioni e milioni di euro in una situazione difficile come quella attuale metterebbe a rischio solo la società azzurra.