Napoli, addio Allan? Non Vecino, ADL avrebbe già scelto il sostituto e gioca in Serie A

0
Allan
Allan | Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

In casa Napoli si pensa al presente ma soprattutto al futuro. Aurelio De Laurentiis, infatti, ha usufruito del mercato di gennaio sempre per migliorare la squadra per la nuova stagione. Raramente, infatti, ci sono stati acquisti in vista della stagione in corso. Quest’anno, però, gli acquisti di Lobotka e Demme sono stati necessari per ridare equilibrio al centrocampo.

Oltre loro due, però, è ufficiale anche un altro colpo: Rrahmani. Il difensore arriverà in azzurro solo a giugno e ciò fa pensare che uno dei calciatori attualmente in rosa farà le valigie. Tutti i segnali portano a Koulibaly, il quale è appetito da grandi club in tutto il Mondo.

Un altro senatore e titolarissimo con le valigie pronte è Allan. Il centrocampista azzurro, infatti, è in rotta dalla società ormai dal mese di Novembre.

Nelle ultime ore si sarebbe tentato uno scambio con l’Inter con Vecino. Tuttavia l’ipotesi è stata subito smentita. Uno scambio del genere, infatti, è inammissibile considerando la differenza per i due calciatori. Meno di un anno fa, infatti, il PSG era pronto a sborsare 70 milioni di euro per acquistare il centrocampista brasiliano.

Fatto sta, comunque, che Allan dirà addio al termine della stagione, se non prima. Per questo motivo il Napoli sta comprando già il sostituto: Amrabat. Con il Verona si sta ormai discutendo da mesi e a bloccare la trattativa è stato solo l’agente del calciatore che ha chiesto una clausola piuttosto bassa. La trattativa, comunque, prosegue ed Amrabat potrebbe essere il vero sostituto di Allan nella prossima stagione.