Napoli, ADL chiede più spazio per Lozano: pronto il ruolo da vice Insigne

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Finalmente la luce in fondo al tunnel. Il Napoli torna a vincere e soprattutto a convincere, nuovi spiragli per la rincorsa Champions e maggiore compattezza nello spogliatoio azzurro. Se a tutto ciò si aggiunge anche che finalmente Gattuso sta iniziando ad avere tutta la rosa a disposizione, ecco che allora i tifosi azzurri possono iniziare a sorridere.

I rientri di Koulibaly, Allan e Mertens ed il quasi recupero di Faouzi Ghoulam permetteranno al tecnico azzurro di utilizzare il turnover, soprattutto in questa fase di stagione. Nei prossimi 20 giorni infatti il Napoli dovrà disputare ben 6 partite, tra campionato e Champions League.

Gestire le forze a disposizione senza perdere caratteristiche e qualità. Il turnover diviene così un’arma in più a disposizione del Napoli e non solo una necessità fisiologica. L’abbondanza quantitativa e qualitativa della rosa azzurra potrebbe generare quindi una serie di rotazioni, portando all’addio del concetto dei ‘titolarissimi’.

E tra queste eventuali rotazioni, secondo le indiscrezioni dell’edizione odierna de Il Mattino, spunta anche una richiesta di Aurelio De Laurentiis a Gennaro Gattuso: far giocare di più Hirving Lozano. Il patron azzurro infatti sarebbe felice di vedere l’esoso acquisto avere maggior minutaggio, per non sperperare il suo valore e per sperimentare la sua reale forza.

Proprio incentivato da questo dettame, Gennaro Gattuso sta provando il messicano in un ruolo che non aveva ancora mai ricoperto all’ombra del Vesuvio, quello di ala sinistra. Lozano diverrebbe così l’alternativa a Lorenzo Insigne. D’altronde anche il calciatore messicano predilige tale posizione, avendola ricoperta per lunghi tratti della sua carriera sia con il PSV che con la nazionale.