Napoli, ADL ha già trovato il sostituto di Milik? Costa 50 mln ed ha solo 19 anni

0
De Laurentiis
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

La SSC Napoli è sempre attenta ai nuovi talenti. In questi anni, infatti, molti sono i calciatori scovati dalla dirigenza partenopea, arrivati come sconosciuti e diventati tra i migliori al Mondo. Basta ricordare i nomi di Cavani, Hamsik, Lavezzi, Fabian Ruiz, Koulibaly e capire la forza dello scout azzurro.

Ora, il dirigente partenopeo Cristiano Giuntoli è rimasto stregato da un giovane attaccante di quasi due metri: Erling Braut Håland. Il giocatore è stato inserito nella lista dei migliori 50 giovani al Mondo e, la conferma è subito arrivata. In questa stagione, infatti, sono ben 18 le reti messe a segno con la maglia del Salisburgo in 11 partite. Una media davvero spaventosa per il giovane bomber.

Attualmente, il Salisburgo non ha intenzione di cedere il suo attaccante, ma il prossimo giugno le cose potrebbero cambiare di fronte ad un’offerta da 50 milioni di euro. È questo, infatti, il prezzo che la società austriaca avrebbe fissato per il forte attaccante finito nel mirino del Napoli.

Prima di acquistare Haland, però, la SSC Napoli deve cedere Arek Milik. Per il polacco, Aurelio De Laurentiis avrebbe richiesto 60 milioni di euro. Tuttavia, nessuna società è disposta ad acquistare il polacco a tale cifra, anche in considerazione delle ultime prestazioni non proprio esaltanti.

Comunque, la SSC Napoli ha già trovato il sostituto ideale di Arek Milik. Erling Haland, infatti, è in piena linea con le politiche societarie fissare da Aurelio De Laurentiis: è giovane, non ha pretese eccessive d’ingaggio e il costo del cartellino non è troppo elevato. Haland diventerebbe il giocatore più costoso di sempre della SSC Napoli, superando anche Hirving Lozano.