Napoli, ADL ha individuato il nome per sostituire Arek Milik: affare da 80 mln?

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Il Napoli di Aurelio De Laurentiis ha iniziato a pianificare il futuro. L’attuale situazione di stallo dovuta al Covid-19, sta permettendo alla società partenopea di programmare il prossimo mercato estivo con la possibilità di vedere un grande acquisto per rinforzare il settore offensivo della squadra.

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, Arek Milik sarebbe ormai destinato a lasciare Napoli dopo il mancato accordo sul rinnovo contrattuale. Per questo motivo, Cristiano Giuntoli starebbe ascoltando le diverse offerte che stanno arrivando da diverse parti del Mondo, dalla Spagna all’Inghilterra.

Per sostituire il suo bomber, Aurelio De Laurentiis e Gennaro Gattuso avrebbero individuato Ciro Immobile. L’attaccante della Lazio, infatti, sembra il profilo giusto per sostituire l’attaccante polacco, anche se le richieste di Claudio Lotito sono abbastanza elevate. Per cedere il suo fuoriclasse, infatti, il presidente della Lazio avrebbe chiesto non meno di 80 milioni di euro, una cifra considerata eccessiva da parte della dirigenza azzurra.

Aurelio De Laurentiis, però, è convinto di riuscire a strappare il calciatore per una cifra inferiore. Il presidente, infatti, è convinto che il campano riuscirà a fare tantissimi gol con la maglia azzurra ed ormai si è intestardito di averlo in azzurro.

I milioni per acquistare Immobile arriverebbero non solo dalla cessione di Arek Milik ma anche da Hirving Lozano. Quest’ultimo, infatti, non sembra essere nei piani di mister Gattuso e per questo Aurelio De Laurentiis l’avrebbe messo sul mercato. Su di lui è forte l’Everton di Carlo Ancelotti, il quale sarebbe disponibile a riprendersi il messicano e farlo esplodere in Premier League.