martedì, Luglio 16, 2024
HomeSportCalciomercatoNapoli, ADL pensa alla rivoluzione. Auriemma: "L'allenatore della stagione 2020/21"

Napoli, ADL pensa alla rivoluzione. Auriemma: “L’allenatore della stagione 2020/21”

Il Napoli, dopo mesi di terrore con il pericolo addirittura di una zona retrocessione, si è ripreso ed ora lotta per l’Europa. La squadra di Gennaro Gattuso sembra aver messo la testa a posto, con il nuovo mister che è stato fondamentale per la rinascita di alcuni giocatori.

Proprio Gennaro Gattuso, come riporta Raffaele Auriemma, dovrebbe essere riconfermato anche per la prossima stagione e quindi, il prossimo allenatore del Napoli per la stagione 2020/21, sarà proprio l’ex allenatore del Milan.

Aurelio De Laurentiis ha sempre puntato sul suo nuovo allenatore e lo si capisce dagli acquisti messi a segno durante il mercato di riparazione. Gattuso, infatti, aveva richiesto un maggior equilibrio e il presidente ha subito speso oltre 35 mln di euro per assicurarsi le prestazioni di due centrocampisti, Diego Demme e Stanislav Lobotka.

In casa Napoli, dal 30 giugno 2020 inizierà una vera e propria rivoluzione con molti calciatori che faranno le valigie per dirigersi verso altri lidi. Tra questi, sicuramente partiranno Kalidou Koulibaly ed Allan. Il primo è ormai stato sostituto da un nuovo difensore, Rrhamani, ma nei prossimi mesi potrebbe arrivare un altro centrale, uno tra Kumbulla e Pezzella.

Allan, invece, dirà addio dopo i vari fatti che ci sono stati nel corso dell’anno: prima l’ammutinamento contro la società per il ritiro importo, poi i pochi stimoli di allenarsi dopo aver perso il posto con Gennaro Gattuso. Dalla cessione di Koulibaly ed Allan il Napoli spera di incassare almeno 150 mln di euro, una cifra importante che andrebbe a finanziare già tutti gli acquisti messi a segno nel 2020 e per cui Aurelio De Laurentiis ha speso 95 mln di euro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME