Napoli, ADL punta ad incassare 300 milioni. De Maggio: “Possibile questo grande colpo in attacco”

0
De Laurentiis, Presidente del Napoli
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

Il calciomercato del Napoli è sempre un libro aperto. Soprattutto in questa stagione, Aurelio De Laurentiis ha iniziato una rivoluzione che si concluderà solo durante l’estate. Quanto accaduto nel mese di Novembre con l’ammutinamento, è sempre nella testa del presidente azzurro il quale vuole fare piazza pulita di alcuni calciatori.

Secondo le ultime indiscrezioni, infatti, ben quattro saranno le cessioni illustri: Allan, Koulibaly, Fabian e Milik. Dalla loro cessione, Aurelio De Laurentiis punta ad incassare 300 milioni di euro. L’unica eccezione potrebbe essere Fabian Ruiz con cui si sta cercando un accordo.

Cessione inevitabile, invece, per Arek Milik. L’attaccante polacco, infatti, non trovato l’accordo contrattuale con la SSC Napoli e per questo Aurelio De Laurentiis non vuole portarlo a scadenza.

Ai microfoni di Kiss Kiss Napoli è intervenuto Valter De Maggio, il quale ha parlato proprio di un possibile acquisto in attacco. Ecco i principali aspetti evidenziati: “Mi sono arrivate delle conferme riguardo la strategia della SSC Napoli in vista della prossima stagione. Aurelio De Laurentiis e Cristiano Giuntoli, infatti, stanno seguendo con molta attenzione l’iraniano Azmoun dello Zenit“.

Si tratta di una prima punta esplosiva che come idolo ha un certo Zlatan Ibrahimovic. Pare che il Napoli lo stia seguendo ormai da Settembre e che sia pronto a lanciare l’assalto per acquistarlo in estate. È davvero molto veloce e farebbe al caso del club azzurro.