Napoli, Albiol: “Con Sarri salto di qualità. Nel 2004 potevo morire”

0
Raul Albiol
Fonte foto: Di Лаут Екатерина - Soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=39113557

Ai microfoni di El Pais è intervenuto l’ex calciatore del Napoli, Raul Albiol. Il difensore azzurro ha parlato non solo della sua esperienza in azzurro, ma anche di un episodio accaduto nel 2014, un incidente stradale in cui ha rischiato di morire.

Non è completamente dimenticato. Vedi continuamente notizie di incidenti e ci pensi. Ci sono altre persone che non sopravvivono e sono grato di poter vivere per raccontarlo. La sensazione è che mi abbiano regalato 16 anni di vita e per di più sto ancora giocando a calcio“.

Non ci penso tutti i giorni, ma penso che non lascerà mai la mia mente. Penso di dovermi divertire, vivere felicemente perché non sai mai cosa ti può succedere da un giorno all’altro“.

Quando accaduto nell’agosto del 2014 ha sicuramente segnato la vita dell’ex difensore del Napoli ora calciatore del Villarreal.

Albiol ha infine dichiarato: “Ho fatto il salto di qualità con Sarri al Napoli. Sono stati tre anni di costante apprendimento. Avevo già 31 anni. In difesa era uno specialista. Mi ha aiutato a crescere e migliorare. Alla difesa non è stato permesso di buttare una palla“.