Napoli alla ricerca del Ghoulam perduto: ecco quanto vale ora il terzino

0
Ghoulam, fonte Wikipedia
Ghoulam, fonte Wikipedia

Appena 4 stagioni fa, nel 2017, Faouzi Ghoulam era considerato tra i migliori terzini mancini del mondo. Un patrimonio tecnico ed economico del Napoli di De Laurentiis, che arrivò anche a rifiutare un’offerta di 40 milioni di euro per il calciatore algerino.

Oggi invece il terzino mancino, ormai 30enne, è diventato un peso per il Napoli, che non riesce a liberarsi del suo pesante stipendio. Il terzino sinistro infatti non arriva proprio perché in uscita il direttore sportivo Cristiano Giuntoli non è mai riuscito a piazzare Faouzi Ghoulam.

Le problematiche son tante: non solo un ingaggio alto, ma anche e soprattutto i numerosissimi infortuni che lo tengono da tempo lontano dai campi da gioco. L’ultima apparizione del calciatore azzurro risale allo scorso campionato, nella gara contro il Bologna disputatasi a marzo.

Contro i rossoblù Ghoulam rimediò la rottura del legamento crociato sinistro, che lo ha costretto a finire anzitempo la stagione e che lo tiene tuttora ai box. Ora il terzino sinistro del Napoli sta per tornare, e potrebbe essere arruolabile appieno verso fine settembre.

Ovviamente nessuno in casa Napoli vuole affrettare le operazioni ed il caso richiede la massima prudenza. Chiaro è comunque che Ghoulam non è più quello di prima, ed il suo lento declino è anche certificato dal suo attuale valore economico: 4 milioni di euro secondo Transfermarket.