Napoli, Allan ha il “mal di pancia”: piomba su di lui la Juventus

0
Allan
Allan | Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

In casa Napoli le cose non vanno benissimo né in campo né in dirigenza. Oltre alle grane dei contratti in scadenza di Dries Mertens e di José María Callejón, adesso Ancelotti e De Laurentiis dovranno fare i conti con il mal di pancia di Allan. Il brasiliano aveva già manifestato la sua volontà di provare un’esperienza in un altro top club quando in estate il Paris Saint Germain provò ad acquistarlo, ma poi non se ne fece nulla.

Adesso pare essersi registrato il forte interesse della Juventus, dovuto specialmente al suo nuovo allenatore Maurizio Sarri. Il tecnico toscano è da tempo un grandissimo estimatore del centrocampista e farebbe di tutto per averlo in bianconero per andare a completare un reparto già attualmente fortissimo e invidiabile. Complice di quest’interesse è il rendimento di Rabiot che pare non aver convinto la dirigenza e la precaria condizione fisica di Ramsey che ha già subito un infortunio in questa prima parte di stagione.

Allan, inoltre, è stato uno dei capi rivolta dell’ammutinamento del Napoli nel post Salisburgo, il che non può che aver incrinato il suo rapporto con la società. Il prezzo del suo cartellino potrebbe aver subito un deprezzamento, così come tutti quelli della rosa azzurra, per via del complicatissimo avvio di stagione.

Tuttavia, l’esperto di calciomercato Fabrizio Romano, nella giornata di ieri ha smentito l’interesse della Juventus, che finora non si è ancora esposta. È probabile però che gli scout bianconeri stiano lavorando sottotraccia per non rendere pubblica nessuna notizia onde evitare problemi di ambiente o incrementi delle richieste da parte di Aurelio e Laurentiis.