Napoli, Alvino: “Notizia tremenda, mi ha devastato”

Carlo Alvino quasi in lacrime annuncia la scomparsa dell'amico e collega Sinopoli.

0
Carlo Alvino, giornalista Tv Luna, fonte screenshot
Carlo Alvino, giornalista Tv Luna, fonte screenshot

Momenti di estrema commozione per il telecronista e grande tifoso azzurro, Carlo Alvino. L’occasione è quella della scomparsa del collega e amico di lunga data Maurizio Sanipoli. Una notizia che ha colpito profondamente tutta la redazione stampa di Radio Kiss Kiss.

Ai microfoni della radio partenopea Alvino spiega: “Oggi è una giornata difficile per me, una tremenda notizia mi ha devastato, sono distrutto. Maurizio Sinopoli, mio collega e amico, è morto prematuramente. Una notizia che ha sconvolto tutta la redazione della radio”.

Seppur con la voce rotta dall’emozione il giornalista non ha voluto dilungarsi troppo ma anche altri colleghi come Valter De Maggio e Diego De Luca hanno voluto porgere un pensiero all’amico scomparso.

Nonostante l’atmosfera tutt’altro che lieta Alvino ha dimostrato una profonda professionalità facendo il punto sul momento non proprio facile del calciomercato partenopeo. Il nome che circola in città è ancora una volta quello di Tiemouè Bakayoko, mediano del Chelsea appena rientrato a Londra dopo un anno in prestito a Napoli.

Evidentemente però il rumor non pare convincere più di tanto Alvino che anzi dichiara: “Il ritorno di Bakayoko al Napoli? Si tratta di una delle tante voci che si stanno rincorrendo in questi ultimi giorni. Al momento posso dire che non ci sia nulla di concreto, vedremo quello che accadrà. Messi al Napoli? Una fantasia che al momento sta letteralmente scatenando i social”.