Napoli, anagrafe registra il figlio di due donne

0

Accade a Napoli: l’anagrafe del comune registra un bambino, figlio di due donne, segnando sul certificato di nascita i nomi di entrambe le madri. E’ il primo caso in Italia.
Le due donne sono regolarmente sposate in Spagna dallo scorso luglio e hanno avuto il loro bambino grazie all’inseminazione artificiale. Tornate a Napoli pochi giorni fa, le donne hanno sentito la necessità di avere documenti italiani per il figlio, in modo da poter usufruire del servizio sanitario nazionale. A causa di una modulistica non aggiornata e di leggi non abbastanza chiare in merito a situazioni simili, la loro ricerca si era arenata.
Fino al giorno in cui hanno scritto tramite Facebook al sindaco di Napoli Luigi De Magistris. E’ stato il Sindaco ad aggirare l’ostacolo causato dalla non legittimità dei matrimoni dello stesso sesso, giustificando l’iscrizione all’anagrafe da parte di entrambe le mamme appellandosi al “diritto all’esistenza in vita”.
Attualmente il bambino risulta figlio di “mamma” Daniela e “papà” Marta.