Napoli, Ancelotti avrebbe chiesto un centrocampista con clausola da 50 milioni

0
Carlo Ancelotti| Fonte Google immagini: contrassegnate per essere riutilizzate

La stagione della SSC Napoli sicuramente non è delle migliori. Le uscite della squadra azzurra, infatti, hanno deluso un po’ tutti, in primis i tifosi, i quali si sono infuriati con i calciatori partenopei dopo l’ammutinamento post Salisburgo.

In particolare, la squadra azzurra non sembra girare alla perfezione come nelle passate stagioni e ciò potrebbe essere dovuto ad un centrocampo non proprio all’altezza o comunque troppo risicato.

Per questo motivo, sia Ancelotti che Aurelio De Laurentiis sono convinti della necessità di rinforzare il centrocampo azzurro. In questi giorni molti sono i nomi accostati agli azzurri, ma, ci sarebbe una specifica richiesta da parte del mister partenopeo: Stanislav Lobotka.

Il centrocampista del Celta Vigo rappresenta un pupillo della società azzurra ormai da diversi anni. Tuttavia, non si è mai tentato l’affondo viste le perplessità di Maurizio Sarri su di lui. Ora, Carlo Ancelotti sembra convinto che possa dare una grossa mano alla causa azzurra, sia in campionato che in Champions League.

Attualmente, il giocatore ha un contratto con il Celta Vigo fino al 2023 ed è legato al club spagnolo da una clausola da 50 milioni di euro. Si tratta di una cifra eccessiva per le casse azzurre. Il presidente De Laurentiis, però, avrebbe promesso al mister azzurro di fare un tentativo per trattare.