Napoli, ancora niente rinnovo per Milik: l’agente del polacco chiede il doppio dell’ingaggio

0
Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik, foto di wikipedia.org

L’edizione odierna de Il Corriere dello Sport fornisce vari particolari riguardo alla questione rinnovo di Arkadiusz Milik. Il polacco infatti vuole rimanere a Napoli ma con un importante ritocco allo stipendio.

Il contratto che lega Milik al Napoli è di 1,8 milioni l’anno e scade nel 2021. L’agente del centravanti sta richiedendo per il suo assistito un rinnovo a cifre doppie: si parla di 3,5 milioni di euro. Un ingaggio che diventerebbe importantissimo ma che Aurelio De Laurentiis al momento non sembrerebbe disposto a sborsare.

La garanzie date da Milik non sono infatti abbastanza per giustificare un ingaggio da top,  un ingaggio top che invece potrebbe essere percepito dall’attaccante dopo la prossima stagione, decisiva per assegnare al polacco un ruolo chiaro nel Napoli. L’intenzione di Milik è quella di rimanere alle pendici del Vesuvio il più a lungo possibile e assestarsi ad alti livelli, individuali e collettivi.

Al momento infatti Arkadiusz Milik è intento a trovare una nuova casa in quel di Napoli, dato che ora sta vivendo in hotel in attesa di un futuro trasloco. Le voci che vedrebbero il bomber polacco lontano da Napoli già quest’anno sono ovviamente infondate. Come già ribadito più volte da mister Ancelotti, Milik sarà un attaccante del Napoli per la prossima stagione.