Napoli, apprensione per Milik: nessuno conosce l’entità dell’infortunio del polacco

0
Arkadiusz Milik
Arkadiusz Milik, foto di wikipedia.org

In casa Napoli l’infortunio di Arkadiusz Milik continua a mietere apprensione nello spogliatoio. Nessuno tra staff e dirigenza infatti è riuscito fino ad adesso a far luce sull’entità dell’infortunio del polacco, scomparso dai radar ormai in estate. La sua ultima apparizione con la maglia del Napoli risale infatti all’amichevole negli USA contro il Barcellona. Poi più nulla.

Ogni settimana sembrava buona per il rientro, puntualmente poi slittato. Per tale motivo Ancelotti è abbastanza preoccupato riguardo alle condizioni del suo centravanti. Ovviamente non ci sarà nessuna forzatura per far rientrare Milik in tempi brevi, verranno assecondate le tempistiche necessarie al caso. Ciò che fa più preoccupare però è che nessuno ha un’idea chiara sull’entità dell’infortunio.

Comunque, secondo quanto riportato dall’edizione odierna de Il Mattino, non dovrebbero ormai esserci più problemi per l’attaccante polacco, per il cui rientra filtra ora un forte ottimismo. Carlo Ancelotti conta infatti di poterlo gettare nella mischia già bel secondo tempo della gara di sabato con la Sampdoria. Altrimenti se ne riparlerà con il Lecce in campionato. In caso di indisponibilità con la Sampdoria risulterebbe infatti difficile vederlo poi impegnato nella gara di Champions contro il Liverpool.

Fatto sta che il Napoli aspetta il suo centravanti. Milik, dal canto suo, sta facendo di tutto per recuperare al meglio e ritrovare la condizione fisica che è spesso stata precaria nella sua avventura azzurra fino ad adesso.