Napoli, arrestato capo clan di camorra

Latitante da 15 anni, Antonio Orlando è stato arrestato ieri mattina.

0

È stato catturato ieri mattina all’alba in un appartamento a Mugnano di Napoli. Antonio Orlando, latitante da 15 anni è uno dei più famosi e pericolosi capo clan di camorra del territorio; è ritenuto, infatti, reggente degli “Orlando-Nuvoletta-Polverino”.

Nei suoi confronti erano state disposte due ordinanze di custodia cautelare in carcere per associazione mafiosa.