Napoli, arrivano oltre 100 milioni di euro per piazzare un grande colpo

0
ADL
Aurelio De Laurentiis, foto di flickr.com

Aurelio De Laurentiis, in questa sessione di mercato, vuole regalare a Carlo Ancelotti almeno un colpo di grande livello. Diversi sono gli obiettivi sulla lista del presidente partenopeo ma, le difficoltà sono molte soprattutto quando si inizia a parlare di top player del livello di Pépé, Icardi ed James Rodriguez.

L’obiettivo del presidente azzurro per quest’anno, però, non è solo quello di acquistare, ma anche di vendere. Molti infatti sono gli esuberi che sono stati ceduti e che presto andaranno via dalla Campania. Aurelio De Laurentiis, infatti, è pronto ad incassare oltre 100 milioni di euro dalle cessioni.

Fino a questo momento, le casse partenopee sono state già rimpolpate a dovere: 17 milioni di euro per la cessione di Vinicius al Benfica, 18 milioni per Rog al Cagliari, 22 milioni per Roberto Inglese al Parma e 4 milioni per Raul Albiol al Villarreal, 21 milioni di euro per il trasferimento di Amadou Diawara alla Roma, anche se per quest’ultimo bisogna considerare l’acquisto di Manolas.

E non è ancora finita qui. Aurelio De Laurentiis, infatti, è pronto ad incassare altri 40 milioni di euro per due cessioni di livello: Hysaj e Verdi. Su quest’ultimo è forte il pressing del Toro, su Hysaj, invece, la questione è più difficile dopo che l’Atletico Madrid si è tirato fuori. Sul calciatore, ora, è rimasta solo la Roma.

Con queste altre due cessioni, quindi, la SSC Napoli sfonderebbe il muro degli incassi, portandoli ad oltre 100 milioni di euro. Bisogna, però, considerare che non tutti saranno incassati quest’anno, ma, comunque si tratta di cifre che consentono alla proprietà partenopea di piazzare un colpo importante per il presente e per il futuro. Sfumato Nicolas Pepé, ora l’obiettivo numero uno è l’attaccante dell’Inter, Mauro Icardi. Antonio Conte, infatti, ha già da tempo espresso la sua volontà, ovvero di acquistare un altro bomber in sostituzione dell’attuale numero nove.