Napoli-Atalanta, la formazione: due titolari out, Ancelotti prepara una clamorosa esclusione

0
Carlo Ancelotti
Carlo Ancelotti| Contrassegnate per essere riutilizzate

Questa sera, alle ore 19, Napoli e Atalanta scenderanno in campo in occasione del big match tra la terza e la quarta forza del campionato italiano. Con una vittoria, gli azzurri di Carlo Ancelotti riuscirebbero ad agganciare proprio i bergamaschi, portando a 20 i punti conquistati in Serie A.

In casa Napoli, però, bisogna fare i conti con gli infortuni. In questa prima parte di stagione, infatti, molti sono stati i problemi, soprattutto in difesa. Ultimo il grave infortunio di Kevin Malcuit, il quale ritornerà in campo tra diversi mesi, se non proprio al termine della stagione.

Contro l’Atalanta non scenderanno in campo due pedine fondamentali per lo scacchiere di Ancelotti: Ghoulam e Manolas. Entrambi i difensori, infatti, stanno recuperando dall’infortunio.

Per il resto, la formazione dovrebbe vedere il rientro il porta di Meret. A difesa recupera Maksimovic, il quale potrebbe partire da terzino destro spostando Di Lorenzo sulla fascia sinistra. Nella parte centrale della difesa, invece, Ancelotti è pronto a confermare ancora una volta Luperto, con l’inamovibile Koulibaly al suo fianco.

A centrocampo ci saranno Fabian Ruiz ed Allan, con Callejon ed Insigne che partiranno dalla metà campo per poi andare in avanti nelle azioni offensive. Molti dubbi, invece, per l’attacco. Milik quasi sicuramente dovrebbe partire dal primo minuto. Lozano e Mertens, invece, si giocheranno un posto da titolare, con quest’ultimo che, a sorpresa, potrebbe essere clamorosamente escluso.