Champions League, Napoli-Barcellona: Le probabili formazioni

0
Universiadi 2019 a Napoli
Un'immagine della cerimonia di apertura

Dopo tanta attesa, martedì sera allo Stadio San Paolo si disputerà la gara di andata degli ottavi di finale tra Napoli e Barcellona: entrambe le squadre arrivano molto cariche e proveranno a giocarsi il tutto per tutto, ben consapevoli che gran parte della qualificazione si giocherà solamente nella gara di ritorno al Camp Nou.

Freschi della vittoria al Rigamonti contro il Brescia, gli uomini di Gattuso arrivano pronti per la sfida europea, ma Gattuso dovrà sicuramente fare a meno di Kalidou Koulibaly ancora alle prese con delle noie muscolari. Per questo motivo in difesa agiranno Maksimovic e Manolas. Davanti, Milik sarà ancora indisponibile e il tecnico calabrese dovrebbe puntare sul trio mobile Insigne, Callejón, Mertens.

In casa Barcellona, c’è ancora euforia per la vittoria per 5 a 0 contro l’Eibar di sabato e per il poker di Leo Messi, ma mister Setién dovrà fare a meno di Sergi Roberto, che sarà KO almeno per tre o quattro settimane e non recupererà neanche Jordi Alba. In attacco agiranno Lionel Messi con Griezmann e il gioiellino Ansu Fati che già marcò il tabellino in Italia quando punì l’Inter a San Siro nei gironi. Con il gruppo blaugrana viaggerà a Napoli anche il nuovo arrivato Brithwaite, ma solamente per adattarsi ai compagni visto che non è iscritto in lista Champions.

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Maksimovic, Manolas, Mario Rui; Fabian Ruiz, Demme, Allan; Mertens, Callejón, Insigne. All: Gattuso

Barcellona (4-3-3): Ter Stegen; Lenglet, Piqué, Umtiti, Semedo; Arthur, Busquets, de Jong; Fati, Griezmann, Messi. All: Quique Setién