Milik, accordo trovato con la Juve per l’estate?

0
Arkadiusz Milik
Fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=51408548

Arkadiusz Milik sarà in estate il nuovo bomber della Juventus. Questo almeno è quanto riporta la redazione di Sportitalia che è riuscita a carpire il rumor di mercato e farlo diventare di pubblico dominio proprio in queste ore. Finisce così l’epopea del centravanti polacco, arrivato al Napoli per sostituire Gonzalo Higuain nel 2016 e che a luglio ricalcherà le orme del campione argentino andando a vestire la divisa della Vecchia Signora.

Un film già visto seppure con le dovute differenze. La Juventus per poter acquistare Higuain ha versato nelle casse del Napoli 90 milioni di euro in tre anni. Questa volta l’esborso sarà praticamente nullo. Oltre al danno anche la beffa quindi per il patron, che dovrà versare lo stipendio a Milik fino a giugno.

A dir la verità, sull’ariete ventiseienne, nelle scorse settimane si erano fatte sotto anche Atletico Madrid e Marsiglia le cui offerte però non hanno entusiasmato il patron azzurro. A dichiararlo a radio Kiss Kiss Napoli il giornalista Ciro Venerato che sull’affare ha dichiarato: “Nei prossimi giorni De Vecchi tornerà in Italia. Con Paratici si parlerà di Milik ma anche di Emerson, possibile obiettivo della Juve per giugno. Su Milik, il Napoli spera di non darlo alla Juve, ma Marsiglia e Atletico non aspetteranno per tutto il mese di gennaio. Gli spagnoli offrono 5-6 milioni più bonus, il Marsiglia 9 con bonus e percentuale su rivendita. Tutto dipende dalla decisione del Napoli”.

Ora, invece ecco arrivare la notizia da vera e propria doccia fredda. Milik ha deciso e il suo futuro ben presto si tingerà a strisce bianconere. Pirlo lo aspetta per dare vita ad un attacco straordinario con Morata e Cristiano Ronaldo. A fare posto all’attaccante del Napoli sarà Dybala che verrà sacrificato sull’altare sul mercato.

Il Napoli perde, dunque, a parametro zero la sua punta che dall’inizio di questa stagione ha sempre rimandato al mittente ogni possibile dialogo per un rinnovo. Una decisione ferrea e ostinata che indurrà il club ad una incursione sul calciomercato estivo per trovare un degno sostituto. C’è chi parla di un clamoroso ritorno in Italia di Pellè che dallo scorso 31 dicembre è svincolato dallo Shandong Luneng.