Napoli: Benitez e Bigon ai saluti

0

Napoli: Rafa Benitez e Riccardo Bigon lasciano il club. De Laurentis li congeda e li ringrazia per quanto fanno in questi anni

 

Sono arrivati al capolinea Benitez e Bigon che da domenica non faranno più parte del Napoli. Benitez ha annunciato che non rinnoverà con il club partenopeo. Il tecnico spagnolo accostato al Real Madrid ha dichiarato: “Come tutti sapete avevo due anni di contratto qui, e questo finirà dopo la partita con la Lazio. Ringrazio tutti ma il mio ciclo a Napoli finisce qui domenica voglio una vittoria e la qualificazione in Champions”.  Lo stesso Benitez sempre in conferenza stampa da Castelvortuno spiega i motivi dell’addio: “La mia famiglia è stato il motivo principale e la chiave di questa scelta. Non c’erano problemi

Napoli anche Bigon ai saluti
Napoli anche Bigon ai saluti

riguardanti la rosa e lo staff, ma un allenatore vuole sempre di più”.

Insieme a Benitez lascerà Napoli anche il DS Riccardo Bigon che nei prossimi giorni sarà ufficializzato dall’Hellas Verona. Bigon andrà a sostituire Sean Sogliano, che sembra destinato a sua volta al Napoli. Una sorte di scambio.

In conferenza parla anche patron De Laurentis: “Ringrazio Rafa, che ho voluto fortemente due anni fa. Mi conquistò subito per questo suo senso di internazionalizzazione che voleva dare al Napoli, ho letto delle informazioni sbagliate e ho capito che molti non sapevano cosa fosse l’opzione che lo riguardava. Quando ho esercitato l’opzione per un anno, ho capito che non sarebbe più rimasto su questa panchina perché la sua famiglia lo reclamava più vicino a casa. Rifondazione? Non mi pare un verbo appropriato. Preferisco dire che continueremo a seminare”. Il presidente partenopeo congeda cosi anche Bigon: “Dopo sei anni credo che sia normale aver voglia di cambiare aria. Riavvicinarsi al nord, alla sua famiglia dopo l’esperienza a Reggio Calabria e Napoli credo che sia normale. L’ho ringraziato per tutto quello che ha fatto per il Napoli”.