Napoli-Bologna. Il retroscena: Osimhen voleva tirare il secondo rigore, “Delusione evidente”

Parlano chiaro le immagini riprese soprattutto dai telefonini dei tifosi sugli spalti: il nigeriano voleva andare in gol

0
Frame del match Napoli-Bologna

Nuovo retroscena riguardo ad un episodio di Napoli-Bologna, match giocatosi ieri al Maradona che ha visto gli azzurri battere gli avversari per 3-0, che ha visto protagonista Victor Osimhen.

Secondo quanto ripreso da un video girato su Tik-tok si vede chiaramente come il giocatore non abbia  esultato al terzo goal di Insigne e non sia andato ad abbracciarlo, tornando direttamente nella sua metà campo.

Pur essendo stato in termini di prestazioni uno dei giocatori chiave della partita, essendosi tra le altre cose procurato i due rigori assegnati al Napoli, il centravanti nigeriano non è riuscito ad andare in gol.

In particolare, le immagini girate vedono Victor rimanere deluso di non essere riuscito a calciare il secondo rigore del Napoli, quello del 3-0, avrebbe voluto calciarlo lui. Pur avendo provato a chiedere a Insigne di lasciargli il pallone, il capitano è andato deciso sul dischetto.

Evidente la delusione sul volto del nigeriano, ripreso soprattutto dalle fotocamere dei telefonini dei tifosi presenti sugli spalti del Maradona. La situazione è chiara: Osimhen tiene molto alla classifica cannonieri.