Napoli, caso Lozano: De Laurentiis nutriva perplessità sul suo acquisto

0
Lozano
Fonte foto: Di Дмитрий Садовников - soccer.ru, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=70128137

Se c’è un giocatore tra i nuovi acquisti del Napoli che più di tutti sta deludendo le aspettative, quello risponde al nome di Hirving Lozano. Il messicano infatti è arrivato a Napoli come calciatore più costoso della storia azzurra, portando con sé un numero elevato di aspettative. Aspettative però che, stando a questo inizio di stagione, non stanno venendo rispettate.

Per l’ala ex PSV pochi sprazzi di luce in queste prime partite, nonostante le numerose chance concessegli dal mister Carlo Ancelotti. Il gol alla Juventus al suo debutto con la maglia azzurra avevano fatto presagire tutt’altro. Ecco cosa ha scritto l’edizione odierna del quotidiano sportivo Tuttosport in merito quindi al “caso Lozano“.

“Lozano è l’acquisto più caro della storia del Napoli e fortemente richiesto dal coach Ancelotti, anche se De Laurentiis manifestava la sua perplessità, trattandosi di un esterno come nel Napoli ci sono (e ce ne erano, finché il tecnico poteva contare anche su Ounas e Verdi) in un numero più che sufficiente”.

“Finora è stato gettato nella mischia per 7 volte tra Serie A e Champions, con un gol appena nei 412 minuti giocati in maglia azzurra. Giocati anche in maniera deludente, per la posizione di attaccante centrale che mal si confà alle sue caratteristiche tecniche. La sosta per le nazionali è arrivata al momento giusto e le amichevoli contro Bermuda e Panama gli serviranno per respirare l’aria di casa e ritrovare spirito e vena realizzativa”