Napoli, c’è il sì di Tagliafico: l’Ajax chiede 10 milioni subito

0
Tifosi allo stadio, Riapertura degli stadi
Stadio San Paolo, Fonte Wikipedia

NapoliTagliafico sembra diventare una pista caldissima. A confermare la vivacità della trattativa ci ha pensato nelle ultime ore Mirko Calemme, giornalista molto vicino alle temativhe riguardanti il calcio Napoli, che ha parlato ai microfoni di Campania Sport, trasmissione in onda sul canale televisivo Canale 21. Ecco le sue dichiarazioni a riguardo.

Nicolas Tagliafico vuole il NapoliIl suo sì c’è: ha grande voglia di giocare in Serie A e vestirebbe più che volentieri la maglia del azzurra. Come caratteristiche, è veramente bravo ed adatto alla squadra partenopea. Tagliafico ha lavorato moltissimo sul gioco di posizione e si troverebbe benissimo con Luciano Spalletti”.

“Guadagna 1,5 milioni netti a stagione: uno stipendio che il Napoli potrebbe migliorare facilmente. Si tratta di un’idea sulla quale si sta lavorando, ma esistono alcuni problemi. Innanzitutto l’Ajax vuole incassare subito una decina di milioni, tra i sette e i dieci, mentre il Napoli vorrebbe prendere il calciatore in prestito; inoltre, gli olandese se ne priverebbero con obbligo di riscatto, ma il Napoli preferirebbe il diritto”.

“Altra incognita in questa operazione: andrebbe ceduto qualcuno, forse Kevin Malcuit, per tesserarlo. I contatti con l’entourage ci sono stati, ne ho avuto conferma di recente, ma il Napoli deve cedere, se vuole comprare. Tagliafico, lo ripeto, vuole una grande chance: Napoli potrebbe esserlo”.

“Sempre impiegato con costanza nelle scorse stagioni, quest’anno sta giocando molto poco, in Olanda. E’ partito con una squalifica ed ha perso il posto, non riuscendo a recuperarlo. Ha il contratto in scadenza nel 2023, non ha rinnovato con l’Ajax, vuole andare via e sarebbe felicissimo di ripartire dal Napoli, ma va trovata la quadra giusta”.