Napoli, cessione vicina per Younes?

0
fonte: google immagini contrassegnate per essere riutilizzate

Continua a far parlare di sé Younes, anche se non si tratta proprio di belle notizie. Il tedesco, da quando è a Napoli, ha giocato pochissimo. E’ perlopiù ricordato per il suo strano arrivo. Prima la “scomparsa” a gennaio 2018, poi l’arrivo a giugno. Vuoi poi qualche infortunio e qualche incomprensione con l’ex tecnico Ancelotti, Younes non ha praticamente mai mostrato nulla delle sue qualità.

Ora, secondo quanto riportato in esclusiva dal portale gonfialarete.com, Younes avrebbe avuto una discussione anche con Gennaro Gattuso, attuale tecnico azzurro. Sarebbe successo tutto dopo Napoli-Inter, quando Gattuso ha avuto un confronto prima con Insigne poi con Meret, protagonista in negativo della suddetta partita.

Durante questa discussione, a “Ringhio” non è piaciuto un atteggiamento avuto dal tedesco ex Ajax, e da lì è nata una discussione. Younes forse vorrebbe solo avere più considerazione, è in parte comprensibile. Successo questo comunque, Gattuso non lo convoca per la tarsfera di Roma contro la Lazio, ufficialmente per febbre.

In realtà, la cessione pare sempre più vicina. In Germania sono sempre interessati a lui, Werder Brema su tutti. Qualche pretendente anche in Italia, Sampdoria, Fiorentina su tutte alle quali si è aggiunta anche l’Atalanta. Ci sarebbe anche già stato qualche contatto tra queste e la società azzurra.