Napoli, clima disteso dopo l’incontro squadra – ADL: ecco la situazione

0
De Laurentiis
Presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis

Oggi è avvenuto il tanto atteso incontro tra squadra e Aurelio De Laurentiis in quel di Napoli. Finalmente le parti si sono confrontate ed hanno avuto modo di chiarire le proprie posizioni. Iniziata alle 13 la riunione è terminata alle 14:10, orario in cui il patron azzurro ha lasciato Castel Volturno.

Nella riunione chiarificatrice le parti si sono avvicinate. Aurelio De Laurentiis ha ovviamente confermato la propria linea di multe, con la possibilità però di sconti in caso di inversione di risultati. Questo infatti è stato chiesto dal presidente alla squadra: una svolta netta e decisa nel cammino stagionale, soprattutto per quanto riguarda la Serie A.

La gara disputata in Champions League contro il Liverpool è stata presa d’esempio dall’ambiente: la grinta messa in scena ad Anfield deve essere messa in campo in ogni partita da qui a fine campionato. Un cambio di rotta è necessario già dalla prossima partita, in casa contro il Bologna. Dopo quest’ultima fino a dicembre vi saranno tre partite nettamente alla portata azzurra, dove la squadra è chiamata a racimolare più punti possibili.

In conclusione dell’incontro con la squadra, Aurelio De Laurentiis ha voluto tenere anche alcuni colloqui individuali con i calciatori. In particolare il presidente ha voluto scambiare qualche parola con Dries Mertens, identificato tra i capo rivolta del famoso ammutinamento post Salisburgo. Le varie chiacchierate hanno comunque avuto l’effetto di distendere gli animi in casa Napoli suo vari fronti.

Innanzitutto la squadra ha promesso una svolta imminente nella stagione con a capo la ferma guida tecnica di Carlo Ancelotti. D’altra parte Aurelio De Laurentiis ha paventato la possibilità di compensare le multe che i giocatori dovranno pagare con i possibili premi che gli stessi potranno facilmente guadagnare in Champions League. Inoltre, situazione molto delicata per l’ambiente, sembra siano state finalmente riaperte le trattative di rinnovo di Mertens e Callejon.