sabato, Maggio 18, 2024
HomeSportCalcioNapoli, clima teso nella squadra: avevano trovato un capro espiatorio per il...

Napoli, clima teso nella squadra: avevano trovato un capro espiatorio per il primo tempo deludente

Dopo la sconfitta contro l’Empoli, in casa Napoli è tempo di valutazioni. L’edizione odierna di Repubblica rivela un retroscena importante accaduto all’interno dello spogliatoio, con alcuni calciatori che avrebbero puntato il dito contro uno dei nuovi acquisti di Aurelio De Laurentiis, il brasiliano Natan.

“Natan è stato sostituito quasi a furor di popolo nell’intervallo, nel vano tentativo dei compagni di trasformarlo in un capro espiatorio”.

“Gli azzurri però sono stati inguardabili pure nel secondo tempo e dal naufragio non si è salvato nessuno, neppure chi è subentrato a gara in corso. Nemmeno l’ombra di una reazione, nonostante lo svantaggio”

CALCIATORI NAPOLI HANNO INIZATO A LITIGARE TRA DI LORO, LO RIVELA L’EDIZIONE DE IL CORRIERE DEL MEZZOGIORNO

Del clima teso all’interno della squadra arrivano conferme anche dall’edizione de Il Corriere del Mezzogiorno, il quale riporta che i calciatori “litigano in campo, si sfanculano fra di loro (soprattutto Osimhen, insopportabile)“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE...

ULTIMISSIME