Napoli, concorso ASIA: primo bando previsto entro giugno

0
Vesuvio, vulcano di Napoli
Fonte: sitodinapoli

Nei giorni scorsi il Comune di Napoli ha comunicato la futura pubblicazione di un nuovo concorso pubblico. La procedura, che verrà indetta da ASIA, prevede l’assunzione a tempo pieno e indeterminato di 350 operatori ecologici. Quando verrà pubblicato il bando?

PRIMO BANDO PREVISTO ENTRO QUEST’ESTATE – Come annunciato dall’assessore all’Ambiente del Comune di Napoli, Paolo Mancuso, verranno indetti una serie di concorsi per un totale di 650 assunzioni nei prossimi tre anni. La prima procedura concorsuale prevede il reclutamento di 350 operatori.

Per quanto riguarda questo primo concorso, il bando è previsto per giugno 2022. Per poter prendere parte a tale procedura è necessario essere in possesso del diploma di scuola superiore, come comunicato anche da Mancuso.

Oltre al diploma di maturità, certamente saranno richiesti i requisiti generali (cittadinanza italiana, godimento dei diritti civili e politici…), richiesti in ogni concorso pubblico.

Parlando di queste assunzioni, per l’assessore: “la questione rifiuti in città un terreno complesso, serve un salto culturale che porti il Piano industriale ad agire in base alle necessità dei territori e non delle risorse disponibili, completando con il riciclo il percorso del rifiuto in un’ottica metropolitana”.