Napoli, contatti avviati con Lamela ma Sky frena: “Non ci sono riscontri diretti”

Il Napoli starebbe vagliando la posizione di Lamela per una trattativa tutta da imbastire. Sul fronte allenatore sfuma l'idea Gasperini. Sarri è una possibilità.

0
Erik Lamela, fonte By Jon Candy from Cardiff, Wales - DSC04636Uploaded by Dudek1337, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28491570
Erik Lamela, fonte By Jon Candy from Cardiff, Wales - DSC04636Uploaded by Dudek1337, CC BY-SA 2.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=28491570

Il Napoli sta lavorando sottotraccia per riportare in Serie A l’ex giallorosso, Erik Lamela. Almeno questo è quanto si riporta oggi sulle pagine de “Il Corriere dello Sport” circa la trattativa più calda della prossima estate di calciomercato. Eppure a poche ore dallo scoop ci sarebbe già chi vorrebbe smentire la notizia gettando acqua sul fuoco. Difficile dire chi abbia ragione ma il club partenopeo in questo momento sembrerebbe quello che più di tutti vuol fare a fine stagione una vera e propria rivoluzione all’interno della sua rosa.

Il quotidiano sportivo romano non lascia spazio a dubbi e dalle sue colonne proclama: “Erik Lamela è vicinissimo al ritorno in Italia. Nessun argentino, sfugge al fascino della città e del club di Diego Armando Maradona, tanto che ha fatto sapere di essere disposto a ridimensionare il lauto stipendio garantito dagli Spurs. La stretta di mano può diventare una firma su un contratto di tre o quattro anni”. 

Una notizia che ha smosso il già effervescente ambiente partenopeo che sogna già un trio spettacolare formato da Lamela, Insigne e Osimhen. Una prospettiva interessante anche per chi dovrà succedere a Gattuso a fine stagione.

Nonostante però la news rilasciata dal Corriere dello Sport c’è già chi corre ai ripari e smentisce la voce di mercato. E’ ciò che ha spiegato il cronista Sky, Luca Marchetti ai microfoni di Radio Marte dichiarando: “Non abbiamo riscontri diretti su Lamela al Napoli. Assisteremo a tante situazioni analoghe nelle prossime settimane. Ci saranno tante idee da voler o poter prendere in considerazione, da qui a fine stagione, perché, nella prossima sessione di calciomercato, chi ha dei giocatori di troppo cercherà una sistemazione utile e che possa fare al caso di tutti. Sul piano tecnico, comunque, non si può dire nulla contro l’ex Roma: l’argentino è un talento indiscusso”. 

Durante il suo intervento in tanti hanno provato a chiedere chi avrebbe le chance migliori di succedere a Gattuso sulla panchina del Napoli. A tal proposito Marchetti ha chiosato: “Gian Piero Gasperini in Campania? Resterà all’Atalanta. E’un connubio, questo, che continuerà ancora a lungo.  Maurizio Sarri può tornare concretamente al Napoli? Qualcosa di concreto c’è. Si valutano varie idee. L’interesse può esserci. Il punto è che, ad ora, non si arriva a concludere ancora con nessuno”.