Napoli, Corbo: “All’interno della squadra si teme che ci possano essere musi lunghi in panchina”

0
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766
Luciano Spalletti fonte foto: Di Football.ua, CC BY-SA 3.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=18194766

Nel suo editoriale su La Repubblica, il giornalista Antonio Corbo ha analizzato la partita vinta dagli azzurri contro la Salernitana soffermandosi, in particolare, sulla panchina ‘lunga’ dell’allenatore Luciano Spalletti.

Anche a Salerno vi è stato ossessivo possesso palla e poca profondità. I primi cambi dopo 80 minuti fanno temere musi lunghi in panchina, possibile che non trovino più spazio Simeone e Raspadori?“.

Il rischio, come sottolineato dal giornalista, è che si possano creare dei malumori all’interno dello spogliatoio azzurro per via del poco tempo concesso ad alcuni calciatori importanti della squadra.

Antonio Corbo ha poi scritto: “Se Zielinski non è al top, mancando Kvara, può sostituirlo uno dei due, più Simeone che Raspadori, con Elmas che scala in mediana“.

Compito di Luciano Spalletti è quindi quello di evitare possibili musi lunghi, soprattutto ora che il club non è più presente in Coppa Italia, ovvero la competizione dove il mister aveva intenzione di schierare chi gioca meno. Il sogno Scudetto, però, può alleviare possibili malumori.