Napoli, De Laurentiis non molla e vuole portare la squadra in Tribunale

0
De Laurentiis, Presidente del Napoli
Fonte foto: Di Gino pilotino - Opera propria, CC BY-SA 4.0, https://commons.wikimedia.org/w/index.php?curid=65618643

Se qualcuno pensava che De Laurentiis si fosse ‘calmato’ dopo che il Napoli si è ripreso, ha completamente sbagliato idea. Il presidente degli azzurri, infatti, dopo l’ammutinamento del 5 novembre non vuole sentire ragioni.

Stando a quanto scrive TuttoSport, infatti, il produttore cinematografico è ancora deciso a portare la squadra in Tribunale per danno di immagine e non è disposto a scendere ad alcun compromesso.

Nel pezzo riportato da AreaNapoli, riprendendo il giornale torinese, c’è scritto che “la decisione di portare in Tribunale (e mai sospesa) l’intero spogliatoio per “danno di immagine” tiene in agitazione i protagonisti dell’ammutinamento del 5 novembre e scoraggia molti dei calciatori che il Napoli contatta come rinforzi per la prossima stagione“.

Una situazione complessa che bisognerà gestire nel migliore dei modi anche in vista della sfida contro il Barcellona.

E queste polemiche non fanno certamente bene a tutto l’ambiente napoletano.